lunedì 14 dicembre 2015

L'alberello del mio Natale

Scroll down for pattern

A causa di un attacco di "lagnusia" natalizia (o ribellione? Non saprei) quest'anno niente albero e niente presepe.
O meglio, ho preferito lasciare chiusi gli scatoloni dei consueti addobbi luccicanti e dello statico presepe, rimpiangendo il tempo in cui ogni anno compravo una statuina d'argilla e stoffa, ormai introvabile.
Ma non potevo starmene con le mani in mano e, spinta dalla sempreverde Elizabeth Zimmermann ho fatto qualche stellina a maglia, che ho riproposto alle mie amiche del knitcafé; e sull'onda dell'entusiasmo ho anche buttato lì lo schema di un alberello.
Un alberello poverello, lo so, ma non si dica che quest'anno non ho fatto l'albero!


Modello / pattern:

Ferri dritti 5.5 / straight needles 5.5mm US9
Avvia 14 maglie / CO14sts
1º ferro: a dritto la prima, chiudi le seguenti / k1, BO following sts.
2º ferro: a dritto le due maglie insieme / k2tog
3º ferro: 2 dritti sulla stessa maglia / kf&b
4º ferro: 2 dritti sulla stessa maglia, a dritto le seguenti / kf&b, knit to the end

Ripeti il 4º ferro finché hai 10 maglie / repeat row 4 until you get 10 sts
Chiudi 2 maglie, a dritto le seguenti / BO twice, knit to the end
Ripeti l'ultimo ferro (ora hai 6 maglie) / repeat last row (now you have 6 sts)

Ripeti il 4º ferro finché hai 14 maglie / repeat row4 until you get 14 sts
Chiudi 2 maglie, a dritto le seguenti / BO twice, knit to the end
Ripeti l'ultimo ferro (ora hai 10 maglie) / repeat last row (you have 10sts)

Ripeti il 4º ferro finché hai 18 maglie / repeat row 4 until you get 18sts
Chiudi 2 maglie, a dritto le seguenti / BO twice, knit to the end
Ripeti l'ultimo ferro (ora hai 14 maglie) / repeat last row (you have 14sts)

Ripeti il 4º ferro finché hai 22 maglie / repeat row 4 until you get 22sts
Chiudi tutte le maglie / BO


sabato 5 dicembre 2015

Quando il tempo rallenta

Il Natale è dietro l'angolo ma non riesco a farmi venir voglia. Di arrampicarmi sulla scala per tirar giù i pacchi delle decorazioni natalizie. E l'odioso albero sintetico. E i diecimila pezzi del presepe...
Ma non ho voglia neanche di sferruzzare qualcosa per l'occasione. O di mettermi in cucina per preparare i biscotti di Natale.
Chissà,  forse sono intrappolata in un eterno autunno, in bilico tra l'estate e le foglie morte. Vorrei fermare il tempo, ecco la verità. Che follia.
Ed allora ho tolto il telo al mio vecchio filatoio, l'ho spolverato, ho scaricato un tutorial sulla filatura (per imparare qualche tecnica nuova, per farmi venir voglia) e faccio andare la ruota.
Che gira, gira, gira. Come il tempo, che lentamente si rimette in moto.