giovedì 25 giugno 2015

Lo scialle pterodattilo


Il nome si riferisce alla forma, che ricorda uno di quei dinosauri volanti un pò tozzi e con una menbrana di pelle tra le zampe corte e le brazzia lunghissime... insomma, non una vera bellezza! In effetti è uno degli scialli più strani che la mia mente abbia partorito, ma è stato anche uno dei più divertenti da fare, con punti e soluzioni da sperimentare. Naturalmente è un prototipo. Non so se ci lavorerò sopra, nel qual caso allungherei la parte centrale per accorciare le code, forse; e non so neanche se lo indosserà qualcuno, il colore è davvero troppo difficile... in ogni caso mi sono divertita moltissimo. Evviva la maglia!

Nessun commento:

Posta un commento